recupero rustico Pergine Valsugana

il progetto vuole intervenire in maniera leggera e non invasiva, mettendo in luce le caratteristiche costruttive originarie ed utilizzando materiali naturali e consoni con la particolare tipologia e l’ambiente circostante. La realizzazione del nuovo volume si rende necessaria per poter dotare l’edificio di un piccolo servizio igienico, limitando ad un breve tratto la demolizione dell’avvolto al piano seminterrato che vuole mantenere la stessa destinazione attuale. Il nuovo volume ricade come

edificio polivalente ad Albiano (bocciodromo, sale ludiche, spazi ricreativi)

 Edificio polivalente (bocciodromo, sale ludiche, spazi ricreativi). La pianta del piano terra è posta alla quota di un pianoro esistente, in parte ridotto nell’anno 2000 per la realizzazione di un terrapieno di contenimento di due campi di gioco all’aperto. Le due corsie di gioco sono collocate centralmente alla struttura e rispettano le dimensioni e le caratteristiche previste dalla normativa CONI vigente. L’accesso a questo livello, privo di barriere architettoniche, è

contatore visite gratis