restauro e recupero edificio nel centro di Faver

Il progetto prevede un parziale restauro, recuperando e consolidando nel limite del possibile, i materiali e gli elementi architettonici originali. Si tratta di un edificio di modesta fattura che ha subìto più interventi nel corso della sua storia, iniziata probabilmente agli inizi del 1800. Le diverse stratificazioni sono leggibili e ben definite nel rilievo attuale di prossima pubblicazione, dove si nota in particolare l’intervento degli anni trenta che ha sostituito

Arredo di un piccolo spazio

Un progetto di arredo per un piccolo spazio realizzato in legno di abete. Una controparete di contenimento dove collocare armadi guardaroba. Un’altra parete attrezzata come elemento di continuità tra cucina e zona pranzo/relax. Un tavolo con panca posizionato per vedere le montagne oltre la portafinestra.

costruire tra le vigne

Una nuova autorimessa costruita tra (e sopra) le vigne. Lo stato attuale, il contesto: un terreno con pendenza rilevante parzialmente coltivato a vigneto;  non presenta altre costruzioni all’infuori di alcuni edifici residenziali allineati lungo la strada statale. La proposta di progetto nasce dall’analisi del sedime che, oltre a definirne i limiti fisici dell’intervento, suggerisce l’utilizzo di materiali e tecniche strettamente agricole. La necessità di utilizzare la strada privata esistente, ha

scala in legno

scala in legno Il camino si sviluppa intorno alla scala in legno di larice a quattro rampe che collega i tre livelli dell’abitazione, situata in Val di Fiemme. Il larice è un materiale nobile da sempre utilizzato nelle costruzioni alpine per le sue caratteristiche di lavorabilità, resistenza e durevolezza: nel progetto è utilizzato per la scala, per il pavimento e per gli arredi fissi.   Il camino è stato ripensato

contatore visite gratis