maso pianaci sover trento

maso pianaci

La fondazione del Maso Pianaci alla fine del XVII secolo, la si presume come opera dei discendenti dei Vettori, già proprietari del Maso Ischia a confine del torrente Avisio. “Nel 1690 un certo “Vettore Vettori” dal Maso Ischia, nipote di Michele di Fraine, decise di costruire un’abitazione nella località “Planazi”, con accanto un fienile (stabìn) e quattro campi” (Fonte: Roberto Bazzanella)   La struttura originaria non è di facile lettura,

guida al sentiero dei vecchi mestieri da Grauno a Piscine di SOver

pubblicazioni

anno 2009: pubblicato il progetto del centro culturale Molin de Portegnach nel catalogo: “Costruire il Trentino  premio di architettura”. Progetto partecipante           anno 2004: pubblicato il progetto sistemazione interna Famiglia Cooperativa Albiano. Progetto partecipante           anno 2013: pubblicato “Il sentiero dei vecchi mestieri da Grauno a Piscine di Sover – Le guide della Valle di Cembra n. 1” (Mirko Amoroso, Roberto Bazzanella,

guide al territorio: “Via dell’uva in Val di Cembra” e “Il sentiero dei vecchi mestieri da Grauno a Piscine di Sover”

in attesa della pubblicazione delle guide, un breve testo tratto dalla Via dell’uva in Val di Cembra La Val di Cembra: una Valle orizzontale La Valle di Cembra è caratterizzata dalla presenza di elementi paesaggistici specifici che la rendono in tal modo suggestiva ed unica. Se pensiamo alla Valle in termini puramente geometrici, si potrebbe dire che è definita da tre tipi di linee: orizzontali, oblique e verticali. Le linee

contatore visite gratis