Da qualche anno progetto e produco dei prototipi di arredo ed oggettistica varia in legno. Ho sempre realizzato i miei lavori manualmente, cercando di lavorare in completa autonomia senza dover dipendere da altri. L’anno scorso ho deciso di intraprendere il progetto di un pantografo a controllo numerico: dopo mesi di disegni, consulti e analisi economiche, un amico mi ha dato una mano a tagliare i pezzi…

Al momento mancano ancora un pò di cose, ma il mio amico non ha fretta (io si). La macchina è nel mio studio, così da tenerla sotto osservazione per eventuali modifiche: non è il posto migliore dove collocare 1,5 quintali di alluminio ed acciaio, ma noto che incuriosisce tanto chi viene a trovarmi.

dettaglio porta chiocciola
vista dall’alto in fase di montaggio
progetto
progetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

contatore visite gratis